venerdì 23 marzo 2012

Le ZEPPOLE al FORNO di s.Giuseppe

Ecco le zeppole  che  tradizionalmente vengono preparate
 il 19  marzo per la festa di San Giuseppe.
Queste zeppole, cotte al forno, sono una variante delle originali che solitamente vengono fritte; entrambe sono comunque guarnite con la crema pasticcera, amarene sciroppate oppure confettura 
e con dello zucchero a velo. 
La versione al forno, lo stesso molto buona e un po’meno calorica, è senz’altro un’ottima alternativa alla golosissima zeppola fritta! 

Ingredienti (per 10-12 zeppole):
per la pasta choux:
250 ml d'acqua, 100 g di burro, 200 g di farina"00" Molino Chiavazza, 1 cucchiaino raso di lievito in polvere, 4 uova, un pizzico di sale
per la crema:
300 ml di latte, 2 tuorli, 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di farina, vanillina, 
circa 50 ml di Liquore Strega + 200 ml panna da montare (già zuccherata) Hulalà
per decorare:
Confettura di Visciole SIGI (è una confettura di ottima qualità, mai mangiata così buona!)
zucchero al velo

1.Preparate la crema pasticcera ( troverete la mia ricetta cliccando qui) e fatela raffreddare.
2.Nel frattempo preparate l’impasto delle zeppole seguendo la ricetta per la pasta choux:
Versate in un tegame 250 ml di acqua con il burro, lo zucchero ed una presa di sale. Non appena l’acqua inizierà a bollire, togliete il tegame dal fuoco e buttateci dentro la farina setacciata con il lievito in polvere, mescolate bene e rapidamente in modo da evitare che si formino grumi.
Rimettete poi il tegame sul fuoco (a fiamma bassa) e mescolate con rapidità sbattendo il composto con un cucchiaio di legno finché la miscela diventerà consistente e morbida e si staccherà dalle pareti, formando una palla. Quando sul fondo del tegame si formerà una patina bianca togliete l'impasto dal fuoco e lasciate un po' raffreddare. Ora aggiungete le uova (uno alla volta) mescolando energicamente sempre con un cucchiaio di legno.  Non aggiungete altre uova se non saranno prima ben assorbite quelle aggiunte precedentemente. La pasta choux è pronta!
3.A questo punto mettete l’impasto in una tasca da pasticcere  con bocchetta a stella piuttosto grossa (io uso le bocchette SILICOMART in acciaio inox)  e spremetelo su due teglie foderate con carta forno, formando dei cerchi del diametro di circa 8 cm.
Tenete una distanza di qualche cm tra una zeppola e l’altra in modo che, durante la cottura, gonfiandosi, non si attacchino una con l’altra.

4.Preriscaldate il forno a 200° C, quindi infornate le zeppole per circa 25-30 minuti, fino a che risulteranno ben dorate.
5.Nel frattempo prendete la panna e montatela, poi incorporatela nella crema pasticcera (per renderla più delicata e leggera). Mettete la  crema in una tasca da pasticcere con la stessa bocchetta a stella.
6.A cottura avvenuta estraete le zeppole dal forno e lasciatele raffreddare. Tagliatele a metà in senso orizzontale e riempitele con un giro di crema pasticcera, quindi richiudetele e guarnite con la stessa crema , al centro della quale porrete un cucchiaino di ottima Confettura di visciole SIGI.A piacere cospargete con zucchero a velo. 



5 commenti:

  1. una golosità infinita! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Ho fatto un giro tra le tue ricette, una vera delizia.
    Quando ci prepari qualcos'altro di buono?
    Sono diventata una tua follower, se ti và passa a trovarmi.

    RispondiElimina
  3. Ti sono venute semplicemente benissimo!!! Bravaaaaaaaaa!

    RispondiElimina
  4. Sono perfette.Io preferisco queste al forno a quelle fritte.Hai postato una gran quantità di ricette tutte fantastiche.Complimenti.Buona domenica e se ti va passa a trovarci.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...